Vai a…

RSS Feed

Wednesday, May 23, 2018

Anno del Patrimonio culturale, la Toscana punta sull’accessibilità


Si è svolto a Firenze l'evento di apertura dell'anno del Patrimonio culturale. Ciuoffo: Accessibilità è importante per arricchimento dell'offerta turistica

 

Si è svolto ieri a Firenze l'evento di  apertura dell'anno del Patrimonio culturale, evento organizzato da TravelAbility  e Federalberghi Firenze, con il patrocinio della Regione e di Toscana Promozione Turistica. Il Parlamento Europeo, il Governo italiano, La Regione Toscana, sono in prima Patrimonio culturalefila su questa sfida, puntando a creare un'offerta rivolta ad oltre 100 milioni di potenziali interessati nella sola Europa. "La forza di un'offerta seria, sta nella capacità di rendere capillare la rete degli attori in grado di dare risposte efficaci e tempestive ai turisti con bisogni speciali che vengono nel nostro Paese", ha detto Fabio Cacioli, amministratore di Travelability.

Tra gli interventi, Sabrina Busato presidente Feisct ha evidenziato come l' Anno- Patrimonio-Culturaleesperienza e le capacità di fare sistema degli itinerari Culturali sono al servizio per contribuire ad amplificare le opportunità di accessibilità ai luoghi. "Le belle esperienze già in atto lungo vari itinerari Culturali , dimostrano inoltre che accessibilità digitale, accessibilità strutturale e accessibilità culturale sono anche strumenti importanti di arricchimento per l'offerta turistica e culturale dei territori, e per la valorizzazione del patrimonio culturale" dichiara Stefano Ciuoffo, assessore al turismo della Regione Toscana, presente all'incontro.

Tags: , ,

Altre storie daTurismo lento

About Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: