Vai a…

RSS Feed

Saturday, May 26, 2018

Cammino 100 Torri, boom di iscritti per i 1300 km che sfiorano il mare di Sardegna


Around Sardinia 2018 è l'evento che porterà i camminatori in Sardegna per un giro dell'isola seguendo il Cammino delle 100 Torri. Si parte il 24 febbraio

 

Sono già 546 gli iscritti all'evento Around Sardinia 2018 in programma con Cammino-100-Torripartenza il 24 febbraio da Cagliari e promosso dall'associazione Cammino 100 Torri che porterà i partecipanti lungo uno spettacolare cammino (quello delle 100 Torri appunto) che unisce le torri costiere, seguendo tutto il periplo della Sardegna, senza mai allontanarsi dalla costa.

foto di Monica Perra

foto di Monica Perra

Il Cammino 100 Torri è stato studiato ed ideato dagli amici di una vita Nicola Melis, Roberto Contu e Stefano Paderi, dopo che i tre percorsero la distanza tra Torre Salinas e Torre di Dieci Cavalli, nel territorio di Muravera. Da li la voglia di individuare un percorso capace di unire le torri costiere della Sardegna, edificate a scopo difensivo fin dal Medioevo ed utilizzate anche come punti di avvistamento e di comunicazione della fascia costiera dell'isola.

Cammino-100-TorriDopo un duro e accurato lavoro, basato oltre che su ricerche storiche, anche sull'individuazione dei luoghi di pernottamento (fra cui c'è anche il Garden Sharing) e sul tracciamento gps, il Cammino 100 Torri, un viaggio alla scoperta delle ricchezze culturali e paesaggistiche sarà percorso da molti camminatori nell'evento clou di febbraio, che sarà seguito anche da diversi media specializzati fra cui Radio Francigena. “Il nostro lavoro – spiegano gli ideatori - si basa sul cercare la strada migliore e più fruibile che colleghi le varie torri, senza passare nelle proprietà private od altro ma sfruttando sentieri o mulattiere per lo più vicine alla costa, in modo da permettere di innamorarsi ancor di più di questa isola. Non è obbligatorio seguire le nostre tracce, ma è più che consigliabile.”

Cammino-100-TorriIl cammino si compone di otto vie, da 2, 6, 8 o15 giorni mentre per coprire i 1300 cilometri dell''intero cammino, già percorso da Nicola Melis nel 2016, occorrono non meno di 45 giorni. “È un tragitto circolare che si snoda tra spiagge, foreste e stagni e si può compiere in senso orario o antiorario senza grosse differenze. Oltre ai quasi 1300 chilometri da compiere a piedi, tra il caldo ed il freddo e la totale assenza, in alcuni tratti, di fontane da cui trarre ristoro. Una sfida impegnativa non solo a livello fisico, ma soprattutto mentale.” Un sacrificio ampiamente ripagato perchè  “fare il periplo della Sardegna – concludono gli organizzatori - ha qualcosa di ancestrale di antico. Si diventa navigatori moderni ma a piedi o in bici. Infatti si può “circumnavigare” la Sardegna a piedi. Ma fare il periplo dell’isola è anche qualcosa di più: custodisce in sé una sfumatura d’esperienza, in questo viaggio si scopriranno i mari, i porti, la gente.” Con Around Sardinia 2018 sarà possibile unirsi al gruppo e percorrere un tratto ma anche l'intero Cammino 100 Torri in totale autonomia ma con il supporto degli esperti che lo hanno ideato. 

Sito del Cammino 100 Torri

Pagina Facebook di Around Sardinia

Tags:

Altre storie daCammini

About Massimiliano Scala

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: