Vai a…

RSS Feed

Wednesday, May 23, 2018

Esordio in libreria per la Selvaggia Pellegrina che ha detto stop alla violenza di genere


Angela Piacente pubblica il suo primo libro tratto dal cammino in solitaria sull'intera Via Francigena dove ha gridato no alla violenza di genere.Da leggere

 

Angela Piacente, forse più conosciuta come Angela Selvaggia Pellegrina, ha Angela-Piacentenel suo zaino migliaia di chilometri macinati sugli antichi cammini d'Europa, quello per Santiago, la Ghibellina, la Via Romea del Chianti, la Via Tiberina, la Via degli Dei ma soprattutto l'intera Via Francigena in solitaria da Canterbury a Roma, un cammino di circa 1.800 chilometri animato da una nobilissima causa, quello dello stop alla violenza di genere. E forse è quest'ultimo cammino, percorso qualche tempo fa, unito ad una giusta causa che le ha dato molta notorietà nel mondo dei viandanti e pellegrini, fama consolidata sul campo anche perchè è stata ospitaliera a Valpromaro ma soprattutto sul web dove Angela, la selvaggia pellegrina, è molto conosciuta grazie ai suoi toccanti post condivisi durante i suoi lunghi, avventurosi ed affascinanti cammini, sempre accompagnati da splendide fotografie.

In cammino la vita ha un buon saporeDa qualche tempo gestisce un gruppo Facebook molto seguito che conta oltre 2200 iscritti e che si chiama, guarda caso, In cammino la vita ha un buon sapore. Ed proprio questo il titolo del suo primo libro che è già disponibile per l'acquisto (costo 17 euro per 288 pagine ricche di emozioni) edito da Edizione dei Cammini. Un racconto che, tratto principalmente dal suo cammino in solitaria sulla Via Francigena, parla di avventure, disavventure, passi comuni e giorni solitari ma non è propriamente un diario di viaggio piuttosto il resoconto vibrante di un percorso che si svolge prima nell'anima e nel carattere di chi lo compie e solo successivamente sui tanti chilometri di questa antichissima strada che attraversa Inghilterra, Francia, Svizzera e buona parte del Belpaese.

Angela Piancente CanterburyIl libro pone anche la domanda del perchè in cammino la vita ha un buon sapore cercando di darne una risposta e facendo riferimento alle migliaia di viandanti e pellegrini che ogni anno si mettono in marcia sui percorsi spirituali e storici che attraversano l’Europa. E che a tanti di loro ha radicalmente cambiato la vita. Un libro intenso, ricco e che arricchisce il lettore, da leggere tutto d'un fiato.

per acquistare il libro clicca qui

Edizioni dei Cammini

Tags: , , ,

Altre storie daGuide e Libri

About Massimiliano Scala

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: