Vai a…

RSS Feed

Wednesday, May 23, 2018

Fà la cosa giusta! compie quindici anni e regala l’ingresso a tutti


Viaggi consapevoli, itinerari slow e percorsi a piedi alla fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. A Milano 23 - 25 marzo

 

Dal 23 al 25 marzo 2018 Fa' la cosa giusta!, l'edizione nazionale della fiera del Fà la cosa Giusta 2018consumo critico e degli stili di vita sostenibili compie quindici anni. Per festeggiare questo traguardo l'ingresso sarà eccezionalmente gratuito per tutti i visitatori. L' edizione  2018 si articolerà in 10 sezioni tematiche, che daranno spazio ad ambiti storici come la moda etica e l'arredamento sostenibile, a quelli più recenti come la scelta vegana e cruelty free e ai temi emergenti del consumo consapevole. 32mila m2 di area espositiva, arricchiti da un ampio programma culturale con incontri, laboratori e dimostrazioni pratiche.

Molte le novità e le iniziative a tema dedicate al mondo dei viaggi e dei percorsi a piedi.

A Fa' la cosa giusta! verrà presentata Primavera per la Mobilità Dolce 2018, caratterizzata da decine di eventi per pedalare, camminare, scoprire le greenways e le ferrovie turistiche. L’iniziativa verrà lanciata il 23 marzo, all'interno del convegno di A.Mo.Do, la nuova Alleanza per la Mobilità Dolce che coinvolge 22 associazioni impegnate a migliorare l’offerta e le politiche dedicate sui temi del paesaggio, della mobilità e del viaggio slow, tra cui Touring Club, Italia Nostra, WWF Italia, Terre di mezzo e Associazione Italiana Turismo Responsabile. Sarà il primo di una lunga serie di appuntamenti che si concluderà il 21 giugno.

In occasione dell'anno nazionale del cibo italiano, proclamato dal MIBACT e dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, un focus di Fa' la cosa giusta! sarà dedicato alla valorizzazione dei presidi alimentari locali.

Tra le novità proposte dagli espositori: SlowVenice Network, organizza itinerari alla scoperta di Venezia e della laguna "esplorando il paesaggio fuori dall'ordinario”. 

La sezione presenterà nuove mete e differenti approcci al cammino. La scelta di camminare –o correre- a piedi nudi, ad esempio. La Via degli dei, uno dei percorsi più amati, come lungo itinerario o anche solo come meta da weekend- sarà al centro di un incontro con Simone Frignani, esperto di itinerari a piedi e autore della nuova Guida alla Via degli Dei.

Gli itinerari a piedi possono aiutare a curare un territorio ferito ma ancora splendido, riscoprirne le bellezze aiutando la ricostruzione. È il caso della Lunga marcia nelle terre del sisma che nell'estate 2017 ha attraversato i territori di quattro regioni -Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo, da Fabriano a L'Aquila- per incontrare i protagonisti della ricostruzione, e tutti i soggetti impegnati a restituire un futuro ai borghi terremotati.

Gite in Lombardia suggerisce itinerari, esperienze ed eventi per trascorrere il tempo libero alla scoperta delle molteplici risorse del territorio, anche le più segrete. Si può scegliere tra attività sportive, rilassanti o culturali, visite guidate, itinerari a piedi o in bicicletta e gite di gruppo.

Per la presentazione di tutte le novità dell'edizione 2018, vi invitiamo alla conferenza stampa di presentazione della fiera, che si terrà martedì 20 marzo alle 11 a Palazzo Litta, Corso Magenta 24.

L'edizione 2017 si è chiusa con 70mila presenze, 700 espositori e 400 appuntamenti nel programma culturale, 550 giornalisti accreditati, 2800 studenti partecipanti al progetto scuole

Tags:

Altre storie daPrimo Piano

About Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: