Vai a…

RSS Feed

Saturday, May 26, 2018

Le opportunità di lavoro sulla Francigena. A Caprarola c’è il corso sull’ospitalità


Al via i "Seminari francigeni" sull’accoglienza legata al turismo slow per sviluppare nuove forme di imprenditorialità e favorire l'occupazione giovanile

 

Giovedì 25 gennaio alle 18, presso le Scuderie di Palazzo Farnese si terrà vf ciminal’Aperinfo dedicato ai giovani e promosso dai Comuni di Caprarola, Carbognano e Ronciglione con il supporto e coordinamento dell’Associazione Variante Cimina della Via Francigena per promuovere l’affluenza turistica locale e sviluppare nuove forme imprenditoriali.

Per l’occasione, i giovani saranno invitati a partecipare al corso di formazione gratuito dal titolo “Seminari Francigeni” sull’accoglienza legata al turismo slow ed esperienziale. Con questo corso si intende dare un seguito alle attività, ora concluse, del progetto “I Territori della Variante Cimina della via Francigena” finanziato dal bando regionale per la “Valorizzazione e promozione turistica dei Borghi del Lazio da parte dei Comuni” (DGR n. 771 del 14 dicembre 2016).

Gli enti promotori vogliono così ribadire la scelta di promuovere il territorio in chiave turistica favorendo lo sviluppo di una microeconomia locale. In tal modo, per i giovani la Via Francigena può essere un’opportunità per lavorare, essere protagonisti e dare voce alla propria creatività.

Il corso ha anche il patrocinio dell’Associazione Europea delle Vie Francigene che ha così voluto riconoscere l’alta valenza dell’iniziativa. Durante l’incontro saranno presentate le iniziative correlate al progetto e raccolte le adesioni ai “Seminari Francigeni” secondo le tematiche: “Investire… non solo materialmente”; “Ospitare… per ricevere molto in cambio: adotta un turista”; “Comunicare… ma saper anche ascoltare”.

Variante Cimina Via Francigena

Tags:

Altre storie daNotizie

About Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: