Vai a…

RSS Feed

Wednesday, May 23, 2018

Muore durante un’escursione, il cane lo veglia e abbaiando attira i soccorsi


Guida Cai, ieri era in escursione col cane sui monti pistoiesi per studiare un nuovo itinerario ma è stato trovato privo di vita dai soccorsi.Ipotesi malore

 

Era uscito ieri poco dopo mezzogiorno per un'escursione sull'Appennino Tosco-emiliano perchè la sua passione era il trekking, la natura e gli alberi insieme all'inseparabile Alba, la Escursionista maloresua cagna che lo accompagnava sempre nelle uscite quando, molto probabilmente a causa di un malore, si è accasciato al suolo privo di vita. Davide Montanari 52 anni, originario di Copparo ma residente a Casalecchio di Reno, era funzionario in Comune addetto ai servizi culturali, è stato ritrovato dai soccorsi composti da Vigili del fuoco, Soccorso Alpino, Carabinieri e sanitari della Croce verde di Sambuca verso mezzanotte, dopo meno di due ore dall'inizio delle ricerche grazie anche al cane Alba che ha vegliato il corpo dell'amico per tutto il tempo senza mai smettere di abbaiare, mettendo così i soccorritori sulla pista giusta, lungo un sentiero nei boschi di Sambuca Pistoiese (Pistoia), in località Posola dove giaceva il corpo dello sfortunato escursionista.

Il cane Alba

Il cane Alba

In tasca aveva il telefonino ma non c'è stato nessun tentativo di chiamata, un segno questo che lascia supporre ad un malore improvviso e fulminante ma le cause saranno accertate solo dopo l'autopsia disposta dal magistrato di turno. Davide Montanari era Guida Cai e probabilmente stava studiando un nuovo itinerario escursionistico.

Sgomenti gli amici e colleghi che hanno espresso il loro cordoglio sui social network come anche il Cai sezione Bologna: “Da diversi anni era accompagnatore CAI e ci portava in giro per sentieri a lui cari, arricchendo le escursioni con letture e citazioni. Ci accompagnava e ci appassionava. Era riuscito a coniugare perfettamente la sua grande cultura e sensibilità con l'amore per i boschi, gliene siamo grati. Davide, ci mancherai.”

Tags: , ,

Altre storie daCronaca

About Massimiliano Scala

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: