Vai a…

RSS Feed

Wednesday, May 23, 2018

Cronaca

Escursionista malore

Muore durante un’escursione, il cane lo veglia e abbaiando attira i soccorsi

Guida Cai, ieri era in escursione col cane sui monti pistoiesi per studiare un nuovo itinerario ma è stato trovato privo di vita dai soccorsi.Ipotesi malore   Era uscito ieri poco dopo mezzogiorno per un’escursione sull’Appennino Tosco-emiliano perchè la sua passione era il trekking, la natura e gli alberi insieme all’inseparabile Alba, la sua cagna

Cammino di Santiago

Presunta violenza su due pellegrine americane verso Santiago. Arrestato 32enne

La Guardia Civil ha arrestato un uomo di nazionalità portoghese accusato di presunte minacce ed abusi sessuali nei confronti di due pellegrine statunitense   E’ stato arrestato nei giorni scorsi un uomo di 32 anni accusato di presunte violenza nei confronti di due pellegrine americane che percorrevano il Cammino di Santiago e che avevano sporto

val d'orcia

C’è la Toscana nell’evento sui cammini umbri. Regione Umbria si scusa

C'è la Val d'Orcia nella foto dell'invito all'evento per la promozione dei cammini umbri."E' plagio". Regione Umbria: "Colpa del grafico. Siamo parte lesa"   C’è la Val d’Orcia, per la precisione la porta del castello Vignone, nell’immagine dell’invito all’evento “Nel cuore verde dell’Italia. Dalla Via di Francesco al Cammino di San Benedetto. Alla scoperta dei

Jeroen Schelstraete

Travolto e ucciso sul Cammino di Santiago, dopo un anno nessun indagato

Sono passati 13 mesi dalla scomparsa di Jeroen Schelstraete. L'inchiesta resta aperta ma senza progressi. Il corpo senza vita era stato trovato nei rifiuti   E’ ancora fitto il mistero che circonda la morte del pellegrino belga Jeroen Schelstraete, all’epoca dei fatti 41enne  e residente a Gand, assiduo frequentatore del Cammino di Santiago che aveva già percorso

Pellegrini via francigena

Pellegrino muore prima di arrivare a Roma. In dieci riprendono il suo cammino

A luglio del 2016 un pellegrino francese sulla Via Francigena muore per un malore. Dieci amici riprendono il suo cammino: "Arriveremo a Roma in undici"   Ernest Chailly, un pellegrino francese che oggi avrebbe 74 anni, è partito il 20 maggio 2016 con il suo inseparabile zaino da Douai, piccola località della nuova regione dell’Hauts

Defibrillatore

Cammini, pochi i defibrillatori fuori dai centri abitati. Escursionisti a rischio

Negli ultimi trentanni solo sul Cammino di Santiago sono stati molte decine i morti per arresto cardiaco. Tanti i casi anche su sentieri e cammini italiani   La diffusione dei defibrillatori ha preso piede negli ultimi anni anche in Italia, prima nelle grandi città e di recente anche nei piccoli paesi. Oggi infatti, moltissimi comuni,

Via di Francesco

Brucia la Via di Francesco, rischio per il Cammino di San Benedetto

Continuano i focolai nei boschi di Poggio Bustone dove sono state rinvenute palle di carte imbevute di liquido infiammabile. I consigli per i pellegrini   Continuano i focolai nei boschi sopra Poggio Bustone, sulla Via di Francesco, dove sono stati trovati dai carabinieri – forestali alcune palle di carte imbevute di liquido infiammabile ed altre

Norcia

Medico – pellegrina con tre ecografi in dono ne consegna due, poi lo stop della burocrazia

Ottiene gratis dall'ospedale svizzero dove lavora tre ecografi funzionanti e decide di donarli alle zone terremotate ma deve fare i conti con la burocrazia   Ha percorso parte della Via Francigena prima di dirigersi verso le zone colpite dal sisma, per dare una mano concreta tramite una raccolta di fondi, alle zone terremotate. Lei è

In cammino sulla Francigena del Sud fra i beni confiscati ai clan

L'iniziativa voluta per riscoprire la storia e le bellezze del territorio a partire dalle proprietà confiscate, realizzando percorsi di turismo responsabile   Caserta – E’ per il  24 giugno l’appuntamento che promuove un cammino sulla via Francigena del Sud, fra i beni confiscati ai clan camorristici, per riscoprire la storia e le bellezze naturali del

caminantes

La carica dei 500 Caminantes alla conquista del parco di Monza. Il riassunto della giornata

Il caldo non ha spento l'entusiasmo dei 'Caminantes' che domenica hanno percorso la pistaciclabile lungo il canale Villoresi.   Il caldo non ha spento l’entusiasmo dei 500 ‘Caminantes’ che domenica 11 giugno hanno percorso la pistaciclabile lungo il canale Villoresi, nella campagna lombarda, fino al parco di Monza. Dai venti ai trenta chilometri di camminata

Carola Penna

Roma, Penna (M5S): la via Francigena fondamentale per la crescita del turismo sostenibile

La Via Francigena volano per lo sviluppo del turismo slow. Se ne è parlato nella seduta odierna della Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali   In una nota stampa sulla seduta odierna della Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali, il presidente Carola Penna ha dichiarato: “Abbiamo parlato della via Francigena e dell’importanza da essa rivestita

via francigena

Acquapendente chiama Siena, c’è l’accordo per la World Francigena Ultramarathon

E' stato approvato comune di Acquapendente il protocollo d'Intesa con Siena per l'organizzazione della prima edizione della World Francigena Ultramarathon   E’ stato approvato dalla Giunta comunale l’accordo con il comune di Siena per l’organizzazione della prima edizione della World Francigena Ultramarathon, un evento patrocinato dall’Associazione Europea Vie Francigene con la collaborazione dei Comuni di

Il cammino di Santiago piange un pellegrino italiano, altri casi nelle scorse settimane

Nelle scorse settimane, un altro pellegrino, questa volta francese, era deceduto sempre per un malore nei pressi di Carrion de los Condes   Il cammino di Santiago piange un pellegrino italiano, il 70 enne Enzo Marcuzzi originario della Val Susa. Come riporta il quotidiano Valsusa Oggi, Marcuzzi, ha avuto un malore durante una tappa del

“Quad in Quota”, il Club alpino italiano si scaglia contro il raduno

Il Club alpino italiano esprime la più netta contrarietà alla 2^ edizione del raduno “Quad in quota” del 10 e 11 giugno a Falcade – Passo San Pellegrino   “La sede centrale del Club alpino italiano conferma il pieno appoggio alle associazioni alpinistiche dell’area dolomitica nell’esprimere la più netta contrarietà alla 2^ edizione del raduno

Castello di Blera

Mollo tutto e vado a vivere sulla Via Francigena. Ecco tutte le offerte

Il progetto Cammini e Percorsi punta a recuperare oltre 100 immobili pubblici lungo i cammini. Fra questi 18 sono sulla Francigena e c'è anche un castello   Favorire e sostenere lo sviluppo del turismo lento offrendo la possibilità di riutilizzare gli immobili pubblici come contenitori di servizi e di esperienze autentiche, fortemente radicate sul territorio: è

i volti della via francigena

Oltre 12 mila spettatori nelle sale per il film documentario ‘I Volti della Via Francigena’

Un vero successo per il film documentario realizzato dal Fabio Dipinto. Da ottobre l'opera viene distribuita nelle sale cinematografiche di tutta Italia.   ‘I volti della Via Francigena’ ha superato i 12 mila spettatori nelle sale. Un vero successo per il film documentario realizzato dal 28enne filmmaker torinese Fabio Dipinto. Da ottobre 2016, l’opera viene

Michele_Emiliano

Michele Emiliano, sulla Via di Francesco per conquistare il Pd. Forse

L'idea del pellegrinaggio sulla Via di Francesco è dello staff organizzativo del politico pugliese per rilanciare la sua candidatura in vista delle primarie   Lo staff organizzativo di Michele Emiliano starebbe pianificando un pellegrinaggio sulla Via di Francesco come rilancio alla campagna elettorale in vista delle primarie Pd del 30 aprile che eleggeranno il nuovo

denise

Omicidio Denise, per i medici ha colpito per uccidere. Alla pellegrina amputata una mano

Al processo il medico dice:"La confessione è stata rilasciata senza pressioni, senza la polizia". A Denise è stato fracassato il cranio ed amputata una mano   Non ci sarebbe stata pressione durante l’interrogatorio che ha portato alla confessione di Miguel Angel Munoz, oggi unico imputato nel giudizio per l’omicidio di Denise Pikka Thiem, la pellegrina

Via al processo per l’omicidio di Denise, la pellegrina uccisa sul Cammino di Santiago

E' ripreso il processo per la morte di Denise P. Thieme, la pellegrina uccisa sul Cammino, attirata in una trappola mortale con la manomissione dei segnali E’ ripreso nei giorni scorsi il processo contro Miguel Angel Munoz Blas, accusato di essere l’autore dell’atroce delitto contro Denise P. Thieme, una pellegrina americana che stava percorrendo il Cammino

Parco di Veio

Degrado e rifiuti sulla Via Francigena, bonifica straordinaria dell’Ente Parco di Veio

Lungo la via Francigena sono stati rimossi rifiuti che deturpavano il percorso come carcasse d’auto, elettrodomestici, sanitari, materiale edile, pneumatici Una parte della via Francigena alle porte di Roma da oggi è più pulita. L’Ente Parco di Veio ha infatti proceduto ad una bonifica straordinaria dell’area ai piedi dell’antica acropoli della città di Veio. Come

cammino di francesco

I richiedenti asilo svolgono attività di volontariato per il Cammino di Francesco

Firmato oggi in Prefettura il protocollo d'intesa per l'impiego, su base gratuita e volontaria, dei richiedenti asilo, in attività di pulizie e manutenzione Rieti – Firmato oggi in Prefettura il protocollo d’intesa tra il Prefetto Valter Crudo, la V Comunità Montana Montepiano Reatino, la Fondazione Amici del Cammino di Francesco e la cooperativa sociale Il

ospitale la torretta

Il priore chiude l’ospitale e gli ospitalieri regalano le attrezzature ad un accoglienza pellegrina

L'ospitale La Torretta, chiuso per ordine del nuovo priore, dona le attrezzature alla parrocchia di Vetralla, attiva nell'accoglienza pellegrina Viterbo – Ha interrotto da poco, dopo sei l’attività di ricettività pellegrina a seguito della decisione irrevocabile presa dal nuovo priore della comunità conventuale l’Ospitale la Torretta, un luogo che è rimasto nel cuore a molti

Un intervento dell'elisoccorso

Alpi Apuane, escursionista scivola per 150 mt. E’ grave

Stava percorrendo un sentiero nella zona di Minucciano quando è scivolato, forse per il ghiaccio facendo un volo di 150 metri. Gambe fratturate e lesioni Un intervento dell’elisoccorso Lucca – E’ ricoverato con fratture alle gambe, contusioni e lesioni interne l’escursionista che è scivolato domenica scorsa in un dirupo, probabilmente a causa del ghiaccio, mentre

Casa del Boia Lucca

Lucca, M5S all’attacco per il museo della Francigena

La consigliera comunale Laura Giorgi solleva perplessità sulla gestione del progetto "Lucca, le mura e la via francigena" e sui giorni di apertura del museo Lucca – C’è ancora polemica sul progetto ” Lucca, le mura e la via francigena: realizzazione del centro visite multimediale dell’itinerario culturale europeo con annessi servizi” realizzato all’interno del complesso

zaino

L’addio a Marilena Busetto di Trekking Italia Triveneto

Marilena Busetto è morta poco prima di capodanno. Assidua camminatrice, aveva contribuito a fondare la sezione Triveneto dell'associazione Trekking Italia E’ scomparsa poco prima di capodanno Marilena Busetto, esperta camminatrice, dotata di spiccate capacità comunicative e senso della vita associativa, avendo contribuito a fondare la sezione Triveneto di Trekking Italia,  un associazione di promozione sociale che

Francesco Rutelli

Rutelli, due giorni di cammino sulla via Francigena

Roma. Erano circa cento i partecipanti alla manifestazione organizzata dall’associazione Priorità e Cultura, fra cui anche il presidente Francesco Rutelli, che si è svolta sabato e domenica scorso sul tratto finale della Via Francigena, 30 km di tracciato che unisce Formello a Roma e che è stato percorso in due giorni dai partecipanti. L’associazione Priorità e

bivacco aereoporto

Calvario in aereoporto per i pellegrini di Santiago

200 passeggeri quasi tutti provenienti dal pellegrinaggio sul Cammino di Santiago e diretti a Catania sono stati lasciati senza assistenza per 28 ore in attesa dell’imbarco all’aereoporto di Lisbona Lisbona. Un attesa lunga 28 ore prima di potere salire sul volo che li ha riportati in Italia. E’ questa l’odissea vissuta dai circa duecento passeggeri

Jeroen Schelstraete

Un altro delitto sul Cammino di Santiago

Un pellegrino belga di 41 anni è trovato morto venerdì scorso in un cassonetto dei rifiuti. Si attende l’autopsia ma pare che sia stato travolto da un auto San Roman de la Vega. E’ stato rinvenuto venerdì scorso nel centro di raccolta rifiuti del paese, il corpo di Joroen Schelstraete, un pellegrino quarantuenne di nazionalità

Corte Sant'Andrea

Lodigiano, fallito il bike sharing sulla Via Francigena

Lodi. Non è mai decollato il bike sharing nel lodigiano, un ambizioso progetto che strizzava l’occhio all’Expò, alla Via Francigena ma anche ad un turismo locale, con l’intenzione di richiamare ad esempio i cittadini milanesi, piacentini e pavesi attirati dalla possibilità di visitare il basso lodigiano in bicicletta, percorrendo l’argine del Po, i vari paesini

“Itinerarium Rosaliae”

Inaugurato il Cammino di Santa Rosalia ma restano i rifiuti

Palermo. E’ stato presentato al pubblico nei giorni scorsi alla presenza delle più alte cariche istituzionali e religiose cittadine, “l’Itinerarium Rosaliae,” un percorso turistico – religioso finanziato dall’assessorato regionale all’Agricoltura. Dopo l’entusiasmo per la realizzazione di un itinerario che ha il vanto di coprire una lunghezza di 180 chilometri attraversando quattordici comuni e tre riserve

san mniato via francigena

San Miniato, vandali sulla via Francigena

San Miniato. E’ stato scoperto nei giorni scorsi l’atto vandalico perpetrato ai danni di strutture e infrastrutture poste sulla Via Francigena, in questo caso a San Miniato Basso. Il Sindaco Vittorio Gabbanini spiega : “All’interno della piazzola adibita ad area di sosta per i pellegrini, sono stati pesantemente danneggiati il ‘casotto’ e la staccionata, presa

Post più vecchi››