Vai a…

RSS Feed

Saturday, May 26, 2018

Roma, Penna (M5S): la via Francigena fondamentale per la crescita del turismo sostenibile


La Via Francigena volano per lo sviluppo del turismo slow. Se ne è parlato nella seduta odierna della Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali

 

In una nota stampa sulla seduta odierna della Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali, il presidente Carola Penna ha dichiarato: “Abbiamo Carola Pennaparlato della via Francigena e dell’importanza da essa rivestita ai fini di una piena valorizzazione del territorio e dello sviluppo del concetto di turismo sostenibile, alternativo al turismo perlopiù di massa e consumistico che caratterizza il centro storico e finalizzato a rivalutare una serie di percorsi meno conosciuti ma egualmente attraenti e significativi. Abbiamo interloquito con alcuni rappresentanti dei Municipi interessati, i quali ci hanno delucidato sull’insieme di azioni e progetti implementati per rendere la via Francigena più fruibile e appetibile agli occhi dei turisti. In tal senso, il XIII Municipio ha predisposto e inviato a scuole, strutture ricettive, associazioni, centri per anziani e disabili, una brochure elettronica informativa estremamente utile ai fini di una piena conoscenza della via. Un’analoga iniziativa sarà intrapresa nel XIV Municipio, il quale ha stipulato alcune convenzioni relative all’alternanza scuola-lavoro con due istituti scolastici e ha siglato un protocollo d’intesa con l’università di Tor Vergata finalizzato a disporre di analisi e studi approfonditi concernenti il territorio. Inoltre, nel tratto di via Francigena compreso tra la Riserva dell’Insugherata fino a Piazza Igea, il XIV Municipio ha provveduto all’installazione di un’adeguata segnaletica verticale finora mancante. Nel XV Municipio, infine, l’Osservatorio per la via Francigena sta predisponendo una variante del percorso che costeggi il Lago di Martignano e passi per il borgo storico di Cesano, favorendone la conoscenza e promuovendone l’immagine sotto il profilo turistico. All’incontro ha preso parte anche il presidente dell’associazione Earth, Valentina Coppola, con la quale vorremmo avviare una sinergia per quel che concerne la predisposizione di itinerari ed escursioni originali miranti a far conoscere adeguatamente le bellezze archeologiche e paesaggistiche del territorio. Proseguiremo la nostra opera di valorizzazione della via Francigena in stretta collaborazione con i Municipi e con tutti i soggetti da essa interessati, al fine di porre le basi per la nascita di un turismo slow e non più limitato al solo ambito del pellegrinaggio religioso”.

fonte : Agenparl

Tags: , , , , , ,

Altre storie daCammini

About Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: