Vai a…

RSS Feed

Wednesday, May 23, 2018

Ospitalità

Monastero Casa Cà Burlotto

Le strutture religiose aprono le porte ai turisti. Sono oltre 1600 con 123 mila posti letto

Strutture religiose sparse su tutto il territorio nazionale offrono ospitalità turistica senza l'obbligo della partecipazione alla vita comunitaria.Scoprile Sfatato ormai il mito di conventi e monasteri chiusi in loro stessi, quest’estate saranno oltre 1.600 le strutture religiose italiane in cui i turisti potranno trascorrere le loro vacanze, alla ricerca di un clima di serenità e

Elena-Cosmo

Prima Santiago poi la montagna. Elena, la violinista che lascia i concerti per gestire un rifugio

Dopo il Cammino di Santiago si è appassionata ai cammini e alla montagna.Elena Cosmo diplomata al conservatorio, gestisce il rifugio Elisa in Alta Val Meria Nel 2010 ha percorso il Cammino di Santiago e da allora non ha più smesso di camminare. Le escursioni in montagna sono diventate la sua passione e in montagna ha

ostello maripara

Formello chiude il Maripara, l’ostello virtuoso amato dai pellegrini. E’ bufera sui social

Aperto nel 2013 ed affidato all'ass. Libera_Mente ha ospitato 4142 pellegrini. La nuova Giunta ha annunciato la riapertura in tempi brevi ma è ancora chiuso Mentre la Regione Lazio ha legiferato per prima una normativa che strizza l’occhio al mondo dei cammini, rinnovando fra l’altro le categorie delle strutture ricettive extralberghiere ed inserendo fra esse

La Ripa Acquapendente

Acquapendente, c’è il bando per “La Ripa” che ospiterà anche i pellegrini

E’ già online sul sito del comune di Acquapendente il bando per l’assegnazione della struttura ricettiva extralberghiera denominata La Ripa che dovrà offrire servizio ristorante, alberghiero e di accoglienza ed informazione turistica. L’obiettivo è quello di affidare l’organizzazione e la gestione al fine di promuovere e valorizzare lo sviluppo di attività ricettive, turistiche e ricreative

L’ostello di Campo Imperatore cerca un gestore. Il canone è di 32mila euro annui

Pubblicato il bando per l'affidamento dell'ostello di Campo Imperatore. La concessione è per 4 anni rinnovabili. C'è tempo fino al 6 febbraio per le offerte   E’ stata aperta la procedura per la concessione in gestione dell’Ostello di Campo Imperatore (Aq), posto a 2134 slm, che prevede un contratto con durata massima di quattro anni,

credenziali

Lucca, a novembre c’è un corso per diventare ospitaliere

La Comunità parrocchiale del Centro storico di Lucca organizza un corso di due giorni per diventare ospitalieri volontari al Pellegrinaio di San Davinio   Come fare accoglienza dei pellegrini che sostano nel Pellegrinaio di San Davino? Cosa significa ospitare? Ci si può improvvisare “ospitalieri”? Sono questi i quesiti che si è posta la Comunità parrocchiale

ospitalità

Ospitalità religiosa, gestori a scuola di tecnologia e marketing

Arrivano da 15 regioni i gestori delle accoglienze religiose per un confronto con esperti e tecnici dell'ospitalità. "Occorre restare al passo con i tempi"   Il 25 ottobre a Milano i gestori delle strutture di ospitalità provenienti da quindici regioni italiane si confronteranno e dialogheranno con esperti e tecnici del settore dell’accoglienza religiosa: dal marketing

orto del pellegrino

Alla scoperta della Via Francigena con le erbe officinali

A Velletri apre L'Orto del Pellegrino che offre un viaggio tra botanica, arte, storia, spiritualità alla scoperta della Via Francigena e dei suoi pellegrini   L’8 ottobre a Velletri, in occasione dell’ottava edizione della Piazza dei Bambini sarà inaugurato l’Orto del Pellegrino. Nato da un’idea dell’Associazione Babycampus Edutainment, con il contributo della Farmacia Romani e

Ostello San Miniato

E’ festa all’Ostello di San Miniato per il 1° anno di attività

Ci saranno il sindaco Vittorio Gabbanini, l’assessore Giacomo Gozzini e in rappresentanza di Regione Toscana, Eugenio Giani e Francesco Gazzetti   Tra una settimana l’Ostello di San Miniato taglia il traguardo del primo anno di attività. Dodici mesi di intenso lavoro per la struttura di Piazza Mazzini, inaugurata il 30 giugno 2016, all’interno dell’ex Tipografia

Ospitale San Lorenzo

Toscana, si a 50mila euro per l’accoglienza pellegrina sulla Francigena

I soldi andranno all'ass. Ad Limina Petri e saranno utilizzati per la realizzazione di progetti di piccola manutenzione ed arredo di strutture già operative   Un contributo regionale di 50 mila euro destinato al potenziamento dell’accoglienza pellegrina lungo la Via Francigena toscana. E’ questo quanto deciso dalla Giunta regionale toscana che assegnerà le risorse all’Associazione Ecclesiale

Castello di Blera

Mollo tutto e vado a vivere sulla Via Francigena. Ecco tutte le offerte

Il progetto Cammini e Percorsi punta a recuperare oltre 100 immobili pubblici lungo i cammini. Fra questi 18 sono sulla Francigena e c'è anche un castello   Favorire e sostenere lo sviluppo del turismo lento offrendo la possibilità di riutilizzare gli immobili pubblici come contenitori di servizi e di esperienze autentiche, fortemente radicate sul territorio: è

Rifugio Trifoglio

Vuoi lavorare in montagna? un rifugio sulle piste da sci cerca un gestore

E' disponibile sul sito del Comune di Valtorta l'asta pubblica per l'assegnazione della gestione dell'ostello – rifugio Trifoglio, in località Ceresola   E’ già disponibile sul sito del Comune di Valtorta la documentazione per la partecipazione all’asta pubblica per l’assegnazione della gestione dell’ostello – rifugio Trifoglio, in località Ceresola. La struttura è posta a 1340

cammino materano

Cammino Materano, a Bitetto l’incontro sull’ospitalità domestica

Martedì 5 aprile l'incontro pubblico "Bitetto prima tappa della Via Peuceta del Cammino Materano: una comunità ospitale per un percorso di sviluppo"   E’ per domani 5 aprile alle 18 presso l’Aula Consiliare del Comune di Bitetto l’incontro pubblico “Bitetto prima tappa della Via Peuceta del Cammino Materano: una comunità ospitale per un percorso di

Corte Sant'Andrea ostello

L’ostello sul guado di Sigerico strizza l’occhio ai pellegrini e dà il via ai lavori

Al via i lavori nell'ostello di Senna Lodigiana. In giardino ci sarà una lavatrice per i pellegrini e all'ingresso principale sventoleranno quattro bandiere   Senna Lodigiana – Novità in vista per i tanti pellegrini che pernotteranno all’ostello di Corte Sant’Andrea, posto a due passi dal pontile d’imbarco del guado di Sigerico, sulle sponde lombarde del

Casa del Movimento Lento

Riapre a Roppolo la Casa del Movimento Lento

La Casa del Movimento Lento ha riaperto le attività di accoglienza per viandanti e camminatori. Sarà anche un centro culturale dedicato al viaggio slow Roppolo – La Casa del Movimento Lento ha riaperto le attività di accoglienza e di organizzazione di eventi culturali, e si prepara ad ospitare i viandanti in cammino sulla Via Francigena e gli

CR3

Ricordi, storia e tradizione. Viaggio sui cammini con i timbri delle credenziali

In pochi centimetri sono raccolti secoli di storia e tradizioni delle ospitalità in località note o in sperduti borghi sulla Francigena e gli altri cammini In pochi centimetri sono raccolti secoli di storia e tradizioni delle ospitalità in località conosciute o in piccoli e sperduti borghi sulla Francigena e gli altri cammini che attraversano il

Il Piemonte vuole la Via Francigena nel catasto dei sentieri e più ostelli per i pellegrini

Il Consiglio Regionale approva l'odg di Daniele Valle. Promozione della Via Francigena e le sue varianti e incentivazione dell'ospitalità pellegrina La Regione Piemonte si impegna ad attuare una serie di azioni a sostegno della Via Francigena. E’ questo in sostanza l’ordine del giorno del consigliere Daniele Valle, approvato dal Consiglio regionale a fine gennaio e

Community dellAccoglienza

Pavia, conclusi gli incontri con gli ospitalieri. Nasce la “Community dell’Accoglienza”

Il progetto mira alla promozione della Via Francigena attraverso l'accoglienza e l'offerta di servizi al pellegrino. Ci sono brochure, vetrofania e sito web Si è chiuso ieri, nella Sala Sapere a Palazzo del Broletto, il ciclo d’incontri promossi dall’Assessorato al Turismo del Comune e coordinati dalla Fondazione Promo Pa, un organizzazione specializzata nella ricerca e

ospitale la torretta

Il priore chiude l’ospitale e gli ospitalieri regalano le attrezzature ad un accoglienza pellegrina

L'ospitale La Torretta, chiuso per ordine del nuovo priore, dona le attrezzature alla parrocchia di Vetralla, attiva nell'accoglienza pellegrina Viterbo – Ha interrotto da poco, dopo sei l’attività di ricettività pellegrina a seguito della decisione irrevocabile presa dal nuovo priore della comunità conventuale l’Ospitale la Torretta, un luogo che è rimasto nel cuore a molti

Pavia

Pavia punta sull’accoglienza e incontra gli “hospitaleri”

Al via due incontri formativi con gli operatori dell'accoglienza sulla Via Francigena organizzati dal Comune che punta a creare una community Pavia – Il Comune ha organizzato due incontri formativi con  tutti gli operatori delle strutture ricettive, sia turistiche che pellegrine, che hanno aderito al progetto della nascente community dell’accoglienza sulla Via Francigena. Lo  scopo

hospitalero

Hospitalero volontario: tutti i corsi in Italia e nel mondo

L'associazione Hosvol organizza i corsi per fare l'hospitalero sul Cammino di Santiago e sulla Via Francigena. In Italia saranno a Vercelli e a Valpromaro Fare l’hospitalero volontario in uno dei tanti ostelli sul Cammino di Santiago oppure in una delle strutture italiane sulla Via Francigena? E’ certamente un esperienza interessante che consente di offrire un

Ostello San Pietro

Accoglienza a donativo. Ecco il 2017 di Transitum Padi

L'associazione piacentina Transitum Padi nel 2017 offrirà più sostegno operativo all'ostello San Pietro e organizzerà un convegno sugli ostelli a donativo Ostello San Pietro – PIacenza Piacenza. Si è svolta a dicembre, presso il salone della Parrocchia di San Lazzaro, l’assemblea annuale di Transitum Padi, l’associazione piacentina fondata nel 2007 per iniziativa di un gruppo

casa del pellegrino

CsV aggiorna le accoglienze pellegrine. E’ boom sul web

Pubblicato dall’associazione Camminando sulla Via Francigena l’elenco aggiornato delle accoglienze pellegrine sulla Via Francigena. Centinaia le condivisioni E’ stato pubblicato sul sito dell’associazione Camminando sulla Via Francigena l’elenco aggiornato delle strutture che offrono ospitalità pellegrina sulla Via Francigena. Una lunga lista di centonove strutture distribuite lungo il cammino che offrono ospitalità pellegrina contattate e catalogate

rifugio rosello di sopra

Cercasi gestore per un rifugio sulla Via del Silter

Al via la procedura della concessione del rifugio Rossello di Sopra nella Foresta Valgrigna e posto tappa sulla Via del Silter. C'è tempo fino al 31 gennaio Brescia – Riaperta la manifestazione d’interesse per la concessione dell’edificio del Rosello di Sopra ad uso rifugio ed attività di formazione. Il rifugio è ubicato nella Foresta Valgrigna a

Rifugio 7° ALPINI

Belluno, il rifugio 7° Alpini cerca un gestore

C'è tempo fino al 31 gennaio 2017 per partecipare al bando d'assegnazione del rifugio alpinistico 7° Alpini. Canone 8.200 euro anno. Ecco il bando Rifugio 7° ALPINI Belluno – E’ online sul sito del Cai Belluno il bando per l’assegnazione del rifugio alpinistico 7° Alpini al Pis Pilon sito all’interno del territorio del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi nel gruppo

Antico Ospitale di San Giacomo a Zocca

Due ostelli e un b&b cercano i nuovi gestori

Si tratta dell’ostello dell’ ospitale di San Giacomo a Zocca, dell’ostello La Piana a Rotari e del b&b Ca’ Silvestro, entrambi nel comune di Fiumalbo. ostello dell’Antico Ospitale di San Giacomo a Zocca (Parco dei Sassi di Roccamalatina, nella foto) Dal 1° gennaio 2017 chiudono temporaneamente alcune strutture destinate all’ospitalità nei Parchi dell’Emilia Centrale. Si

capannori ospitale

Festa a Capannori per il nuovo ospitale

Inaugurata oggi la nuova struttura con 24 posti dopo il recupero di un edificio abbandonato per una spesa di 760mila euro. A breve il bando per la gestione Festa questo pomeriggio a Capannori per l’inaugurazione dell’Ospitale della via Francigena. Una struttura di accoglienza con 24 posti letto finanziata al 60% dalla Regione Toscana con 420

Rifugio V Alpini - Parco Nazionale dello Stelvio

Vuoi gestire un rifugio alpino? ecco le cose da sapere

Per gestire un rifugio alpino del CAI occorre partecipare ai relativi bandi ed ottenere l'assegnazione. Poi passione per la montagna e spirito di sacrificio Rifugio V Alpini – Parco Nazionale dello Stelvio Vorresti lasciare la caotica città, la scrivania dell’ufficio, la vita sedentaria per intraprendere una nuova avventura magari prendendo in gestione uno dei tanti

abbazia san caprasio

Lo sfogo amaro di Don Giovanni, hospitalero di Aulla

Aulla – Lui è Don Giovanni Perini, guida la parrocchia San Caprasio in piazza Abbazia e insieme ai volontari cura anche l’ospitalità dei pellegrini in cammino sulla Via Francigena gestendo un ostello a donativo dove si può trovare accoglienza, sottostando a semplici regole di buona e civile convivenza. La gestione è all’avanguardia, almeno per un ostello “parrocchiale”

Ostello del Pellegrino

Camaiore, apre il nuovo Ostello del Pellegrino

Camaiore. “Un luogo speciale dove si respira la storia della Badia di Camaiore, trasformato in luogo di sosta e soggiorno con tante iniziative per il tempo libero.” E’ questa la descrizione fornita da Roberto Vigiani e Grazia Maggiani, i nuovi gestori dell’Ostello del Pellegrino, una struttura appena ristrutturata grazie ad un intervento costato alle casse comunali

ostello

Un ex tipografia diventa ostello. A maggio il bando

San Miniato. Termineranno a maggio i lavori di riqualificazione della struttura che un tempo ospitava la tipografia Palagini e che, da quest’estate, sarà un ostello per pellegrini sulla Via Francigena e turisti in generale. Infatti la giunta ha già dato l’ok per aprire la gara di assegnazione della gestione dell’ostello situato in piazza Mazzini e sono

sacra di san michele

Chiusa San Michele punta sull’ospitalità pellegrina

Torino. E’ arrivata l’autorizzazione  a svolgere le prestazioni di assistenza tecnica richieste dal Comune di Chiusa di San Michele, per la progettazione preliminare ed il recupero di un immobile in disuso al fine della realizzazione di una struttura di ospitalità per pellegrini con camere per pernottamento, punto ristoro e biblioteca. E’ questo in sintesi il decreto

domus peregrini

La Domus Peregrini apre le porte ai viandanti

Montefiascone. Manca un mese all’inaugurazione della Domus Peregrini, la nuova struttura in località Paoletti di Montefiascone, dedicata all’accoglienza pellegrina che sarà gestita da Franco e Immacolata. Il programma prevede una “festa molto informale” come spiegano gli ospitalieri, “dove tutti sono benvenuti in quanto persone, non per un eventuale ruolo istituzionale o di altro tipo. Non

ospitale capannori, via francigena

Presto l’apertura dell’Ospitale di Capannori

Capannori. Aprirà in primavera l’Ospitale della via Francigena. Lo ha fatto sapere l’amministrazione comunale che ha sottolineato come i lavori in corso nell’edificio di via del Popolo “procedono spediti” consentendo così la piena operatività della nuova struttura già a primavera. Un obiettivo perseguito e raggiunto dalla giunta Menesini che si era riproposta di mettere a

Bando aperto per il rifugio di Pian delle Macinare ma domani è l'ultimo giorno

Il rifugio Mainardi cerca un gestore

Costacciaro. Il rifugio Mainardi cerca un gestore per l’attività di ristorazione, bar, punto d’appoggio, informazione ed accoglienza. Il bando, emesso dal Comune, su richiesta dell’”Università degli uomini originari di Costacciaro” che è proprietaria della struttura scade domani 17 febbraio 2016 ma non è da escludere che possa essere nuovamente pubblicato nel caso di mancati accordi.

C'è tempo fino a marzo per fare le offerte a partire da 8mila euro anno

L’ostello sul Cammino di Santiago cerca un gestore

L’ostello situato a Hontanas sul Cammino di Santiago cerca un nuovo gestore dopo che l’attuale ha deciso di lasciare. La base dell’offerta d’affitto è di 8mila euro annui L’ostello di Hontanas, sul Cammino di Santiago, uno dei primi paesi in territorio spagnolo cerca un nuovo gestore dopo che la vecchia gestione ha deciso di lasciare l’incarico.

Camaiore.  Sarà affidato in gestione il nuovo Ostello del Pellegrino con un bando atteso per i primi di marzo. Si tratta di una struttura con 24 posti letto sulla Via Francigena.  I lavori di riqualificazione sono quasi terminati

Camaiore, Ostello del Pellegrino. Presto il bando per la gestione

Camaiore.  Sarà affidato in gestione il nuovo Ostello del Pellegrino con un bando atteso per i primi di marzo. Si tratta di una struttura con 24 posti letto sulla Via Francigena.  I lavori di riqualificazione sono quasi terminati   Mancano solo gli ultimi ritocchi prima dell’apertura del nuovo ostello a Camaiore. una struttura destinata ai giovani ed

Piazza Cavour

Vercelli, apre l’ostello Sancti Eusebi

E’ per domenica 14 febbraio l’inaugurazione del Sancti Eusebi, il nuovo ostello situato a Vercelli che aprirà ufficialmente i battenti il 14 marzo. La giornata di inaugurazione è organizzata in collaborazione con l’associazione Gli Amici della Via Francigena e sarà in concomitanza dei 10 anni di attività dell’associazione con la consegna dei diplomi ai soci.