Vai a…

RSS Feed

Wednesday, May 23, 2018

Un anno di notizie in cammino. Storie, ricordi ed emozioni del 2017


Il 2017 è stato un anno ricco di notizie in cammino. Vi abbiamo raccontato tante imprese pellegrine. Ma quali sono state le news più cliccate?

 

collage francigenanews 2017Il 2017 è stato un anno ricco di notizie in cammino. Vi abbiamo raccontato tante imprese pellegrine, storie dalla Via Francigena e dal Cammino di Santiago, il mondo del turismo lento.

Ma quali sono state le notizie principali del 2017? Tra le news più cliccate, il primo posto spetta al portale dedicato ai Cammini d’Italia, il primo atlante digitale con oltre 40 percorsi da Nord a Sud del Bel Paese lanciato a novembre con una conferenza stampa dal MiBact. Una mappa per vivere l’Italia a piedi.

Anche quest'anno non sono mancati i fatti di cronaca. Abbiamo scritto di pellegrini dispersi, di altri purtroppo mai tornati a casa. Eventi che pur nella loro tragicità hanno avuto anche un risvolto solidale. Come il caso dei dieci amici che hanno deciso di continuare il cammino verso Roma di un pellegrino francese deceduto alcuni mesi prima per un malore. Disavventure spesso e per fortuna a lieto fine: come per tre pellegrini, un italiano, una francese e un messicano dispersi lungo il cammino di Santiago e salvati grazie all’intervento di un elicottero.

Sono state tante le storie in cammino di questo 2017. Pezzi di vita ed emozioni di donne e uomini che si sono messi in gioco e ci hanno fatto sognare e divertire. Impossibile non ricordare Suor Bicicletta, la ciclopellegrina polacca diventata una star del web con il suo video da migliaia di visualizzazioni. I ragazzi della Marcha Por la Paz, partiti da Santiago e diretti a Gerusalemme ci hanno ricordato la libertà e la pace del cammino e per ultimo, non di importanza, abbiamo condiviso la gioia del ritorno a casa di Micheal Zani, il blogger viandante in giro per l’Italia. Dicembre è stato anche il mese del cammino per "guardare lontano" in Terra Santa di sette amici speciali, Fabrizio Pepini, Pasquale Della Ragione, Giancarlo Enna, Tullio Frau, Alberto Pinna, Enrico Riccardi e Andrea Polidoro.

Avventure a passo lento che hanno messo in luce anche la generosità gratuita che anima il cammino: come nel caso della pellegrina belga Christine Timmermans e la mobilitazione lanciata sul web per organizzare la sua ospitalità lungo la Via Francigena. Una solidarietà arrivata anche nelle zone terremotate del centro Italia grazie alle diverse iniziative messe in campo per tenere accesa l'attenzione sui comuni più colpiti, tra queste Adesso pedala l'avventura di Stefano, Daniel, Luca e Mirko e i loro 1000 km in bici con una raccolta fondi per Norcia.

Il 2017 ha visto l'avvio del lavoro di analisi preliminare per il riconoscimento della Via Francigena a Patrimonio Unesco, iniziando dal tratto italiano, con l’insediamento del gruppo di lavoro coordinato dall'Associazione Europea delle Vie Francigena. Il 2017 è stato anche l'anno che ha portato nelle sale cinematografiche un nuovo film sulla Via Francigena: “Le energie invisibili, da Milano a Roma in cammino di Luca Contieri. Ma il 2017 è stato anche l'anno dei record: quello del pellegrino numero 300 mila arrivato a Santiago lo scorso 14 dicembre e quello della credenziale di Alberto Castello da Pereda in cammino per la pace dal 2013 lungo le vie europee di pellegrinaggio a quota 1531 timbri.

Queste sono solo alcune delle notizie condivise insieme a passo lento. 365 giorni di spirito pellegrino raccontato grazie a voi, ai volontari, agli ospitalieri, alle associazioni che lavorano per il cammino. Buon anno dalla redazione di Francigenanews!

Tags: , , , ,

Altre storie daCammini

About Silvia Iuliano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: